Studio Dott. A. Broccio - Homepage
Chi Siamo Servizi Specializzazioni Patologie Contatti
Patologie trattate
Retinopatia diabetica
Miopia
Ipermetropia
Glaucoma
Degenerazione Maculare Senile
Cheratocono
Cheratite
Cataratta
Miopia

Si parla di miopia quando la vista da lontano e’ ridotta. Il miope vede bene a distanza ravvicinata mentre le immagini lontane gli appaiono sfocate. La ragione di questo e’ da collegare ad un maggior potere di far convergere i raggi luminosi da parte di cornea e/o cristallino o a una maggiore lunghezza del bulbo oculare. Per una di queste due ragioni i raggi vanno a focalizzarsi non sulla retina bensi’ in un punto anteriore ( davanti a essa ), realizzando cosi una visione sfocata degli oggetti, di grado variabile a seconda del livello di miopia. L’incidenza della miopia e’ altissima: colpisce circa il 20% della popolazione mondiale, con punte variabili a seconda della razza e del gruppo etnico ( in Cina 50-70 %, in Europa 10-20 % ). In Italia i miopi sono circa dieci milioni.

Sulle cause che provocano la miopia sono state avanzate molte teorie, che chiamano in causa fattori ereditari, ambientali e fisici. La predisposizione familiare rappresenta un fattore importante nei casi di miopia piu’ seria ( quella degenerativa ), mentre gli altri fattori ( la difficolta’ visiva, una scorretta alimentazione, o ancora l’essere nati prematuri, la presenza di malattie endocrine e generali ) potrebbero avere un ruolo nella comparsa della miopia semplice. -La miopia congenita, cioe’ presente sin dalla nascita , puo’ essere di grado medio o elevato e spesso si accompagna ad alterazioni della retina. -La miopia acquisita, invece, compare con il passare degli anni e puo’ manifestarsi in 4 forme ( semplice, senile, transitoria, degenerativa)

News
spaziatore
[15-4-2010] Le cellule staminali possono favorire la guarigione delle malattie retiniche
Louisville, KY — Secondo i ricercatori dell'Università di Louisville, le cellule staminali estratte dal femore possono favorire i processi
[12-4-2010] Le lenti bifocali nei bambini possono rallentare l'evoluzione della miopia
Secondo una recente ricerca, l'uso di lenti bifocali sembra rallentare la progressione della miopia nei bambini.
[9-4-2010] Il laser femtosecond è efficace nella presbiopia
BUDAPEST, Ungheria — In base ai dati raccolti da uno studio multicentrico in Germania, il laser femtosecond IntraCor ha dimostrato risultati validi e stabili nella correzione della presbiopia.
Approfondimento
L'occhio, come è fatto
L'occhio è un sistema complesso e in delicato equilibrio, costituito da numerose strutture che concorrono a realizzare una funzione importante: trasformare i raggi luminosi che giungono dall’esterno in segnali da trasmettere al Sistema nervoso centrale per permetterci di vedere. La fase più complessa del processo visivo si realizza nella retina.
Segue    
Copyright 2010 | Broccio Dr. Antonino | Tutti i diritti riservati | P. IVA 02888820830 | Privacy | Cookie Privacy | Condizioni di utilizzo
Progetto e Applicazione AMS Consulting Srl